ScontiFacili.it

Menu

Centro Commerciale Porte di Roma: il più grande d’Europa!

Notizia del 07/06/2007

Torna all'elenco delle News

Centro Commerciale Porte di Roma: il più grande d’Europa!

Il mega centro commerciale Porta di Roma.
Sarà il polo dello shopping più grande d’Europa
"La città murata di tufo" con 250 negozi, cinema 13 sale, Ikea, Rinascente, Auchan, bowling 16 piste, albergo, 4 campi tennis, 2 calcetto, piscina scoperta, palestre e 2 piscine.

Centro Commerciale Porte di Roma:

Sta per sorgere (probabilmente a fine giugno 2007) su via Delle Vigne Nuove, tra il Grande Raccordo Anulare e la via Salaria, “Porta di Roma” : un nuovo centro commerciale che promette essere il più grande d’Europa con i suoi 150.000 mq di estensione, 250 negozi, un cinema da 13 sale, Ikea, una Rinascente, un supermercato Auchan, un bowling a 16 piste, un albergo da 5.000 mq e un parcheggio su due piani per 9.000 posti auto (per un totale di 250.000 mq). Sul tetto troveranno posto 4 campi da tennis, 2 da calcetto, piscina scoperta, un’area bambini e 2 ristoranti con pergolato all’aperto.
All’interno ci saranno anche palestre e altre 2 piscine.
Accanto all’imponente centro commerciale, negli anni a seguire, nascerà un quartiere da 10.000 abitanti, circondato da quello che sarà il Parco delle Sabine, un’area grande tre volte Villa Borghese che sarà attrezzata con alberi, piste ciclabili, campi sportivi e un laghetto per la pesca.
Le abitazioni avranno 4 o 5 piani per 3 mila appartamenti complessivi. Il quartiere, dalle proporzioni notevoli, assumerà la forma di una palla da tennis, attraversata da un grande boulevard largo 50 metri, a più corsie e con pista ciclabile.
Su di esso si affacceranno i grandi edifici direzionali e amministrativi alti 7 piani. Intorno sono inoltre previste le aree pubbliche per le scuole.

Progetto Centro Commerciale Porte di Roma:

Imponente è stato lo studio progettuale degli architetti Gino e Pietro Valle, in collaborazione con Marco Carnelutti e Walter Vidale insieme a Rossella Capri (Imprese Lamaro) e Carlo Costantini (Ikea).
“Una cittadina sul modello olandese e nord-europeo, vivibile e immersa nel verde", spiega la Capri. "Per questo abbiamo la supervisione di Ove Arup e Partners, la società internazionale esperta in bioarchitetture".

"Il complesso Centro Commerciale Porte di Roma - dichiara dal proprio sito lo Studio Valle Architetti Associati - è pensato come un insediamento nel paesaggio, una vera e propria ´città murata di tufo´ caratterizzata da un basamento terrazzato rivestito di pannelli di cemento colore ocra da cui si stagliano il coronamento in zinco grigio e i lucernari delle gallerie commerciali in metallo riflettente. Un sistema di tre piazze pedonali ascendenti che lega le gallerie commerciali e i parcheggi agli altri due edifici di Leroy Merlin e di Ikea...".

Il tutto fa parte del "Progetto Urbano Bufalotta", approvato dal Comune di Roma nel ´97, e della successiva convenzione con la società Porta di Roma, costituita da Lamaro e Parsitalia, le società proprietarie del 90% dei terreni.
Un piano discusso che non ha mancato di suscitare polemiche, soprattutto per l´impatto che il nuovo ipermercato potrà avere sulla viabilità e sul commercio di un´area assai più vasta.

Apertura del Centro Commerciale Porte di Roma:

La costruzione secondo la convenzione col Comune dovrebbe finire nel gennaio 2008.
Ma probabilmente i tempi si allungheranno a causa del lungo stop di quasi tre anni imposto per i sondaggi archeologici.

di: Fabiola Rizzo

Fonte:  http://www.abitarearoma.net

La Redazione

Commenti

Pubblica un commento testuale. Verificheremo l'idoneità del contenuto e provvederemo alla pubblicazione entro 24 ore.

Commento postato il 08/03/2009 da "francesca roma"

volevo sapere se il centro commerciale di domenica è aperto. grazie